Add to favourites
News Local and Global in your language
21st of October 2018

Tecnologia



Microsoft: ecco perché l'Update di Windows 10 cancellava i file degli utenti

windows 10 update file cancellati

Dopo aver ritirato l'October 2018 Update per Windows 10 ed essersi messa a studiare seriamente la faccenda, Microsoft ha scoperto come mai in alcuni casi l'aggiornamento causava la scomparsa dei documenti personali degli utenti.

L'annuncio è stato dato sul blog ufficiale di Windows, dove si spiega anche che una nuova versione dell'Update è già stata distribuita agli iscritti al programma Windows Insider, nella speranza che stavolta eventuali malfunzionamenti vengano presi sul serio.

Quanto alle cause, secondo il post il problema si verificava in quei sistemi nei quali l'utente aveva adoperato la funzionalità Known Folder Redirection (Reindirizzamento delle Cartelle) ma i file erano comunque rimasti nelle cartelle originarie.

Il Reindirizzamento delle Cartelle permette di spostare le cartelle personali dell'utente (come Desktop, Documenti, Download e via di seguito) in una nuova posizione rispetto a quella predefinita. Così facendo, in teoria la vecchia posizione resta vuota e pertanto Microsoft ha pensato di poter incaricare l'October Update di eliminare quelle cartelle non più adoperate.

La cosa però non ha funzionato come ci si aspettava: il sistema non ha verificato che le cartelle da eliminare fossero effettivamente vuote, cancellandole quindi insieme al loro contenuto.

Sondaggio

Fidanzati sospettosi o inguaribili diffidenti, qual è la vostra arma preferita tra quelle che Facebook mette a disposizione di voi gelosoni per controllare il vostro partner? Leggi i commenti (4)

In ogni caso, ora il problema dovrebbe essere risolto: «Abbiamo indagato a fondo sulle segnalazioni e sviluppato delle soluzioni che risolvono tutti gli scenari, per cui la posizione originale delle cartelle e il suo contenuto dovrebbero restare intatti» dicono adesso a Redmond.

L'October 2018 Update non è comunque tornato disponibile: ci vorrà ancora un po' di tempo per verificare che nuovi, inattesi e distruttivi comportamenti non si verifichino.

Comunque vada, ora gli utenti dovrebbero aver imparato che, prima di fare un aggiornamento del sistema, anche se garantito come sicurissimo, è sempre buona norma fare un backup.

Read More




Leave A Comment

More News

Wired

Zeus News - Olimpo

Repubblica.it >

Il Sole 24 ORE - Tecnologie

Disclaimer and Notice:WorldProNews.com is not the owner of these news or any information published on this site.