Add to favourites
News Local and Global in your language
19th of October 2018

Tecnologia



Project xCloud, il gioco in streaming secondo Microsoft

microsoft project xcloud

Creare servizi per giocare in streaming sembra davvero essere la moda del momento: dopo il Project Stream di Google ecco che Microsoft lancia Project xCloud.

«Troppo spesso» - affermano a Redmond - «le esperienze di gioco risultano frammentate e confinate all'interno delle potenzialità e dei limiti offerti dai dispostivi utilizzati».

Usando le risorse di Microsoft Azure, invece, si può offrire a chiunque la possibilità di videogiocare senza dipendere dall'hardware a sua disposizione (sia esso console o Pc, ma anche dispositivi mobili), grazie allo streaming.

Al di là delle belle parole, l'idea di fondo è sempre la stessa: trasferire l'elaborazione su dei server remoti e usare i dispositivi degli utenti semplicemente come client "stupidi", contando sulla disponibilità di una banda molto larga dato che il quantitativo di dati da trasmettere per garantire un gioco fluido è tutt'altro che secondario.

Project xCloud è attualmente in fase di test su dispositivi collegati via Bluetooth a un Xbox Wireless Controller.

Perché tutto ciò si trasformi in realtà occorrerà tempo: Microsoft stessa parla di un lavoro «pluriennale». Per iniziare, nel 2019 inizieranno i test pubblici, che consentiranno a Microsoft di mettere alla prova il servizio con volumi e posizioni geografiche differenti.

È comunque sicuro che, considerato lo sviluppo della concorrenza, Microsoft non può permettersi di impiegare troppo tempo: chi fornirà un servizio di qualità in tempi celeri potrà godere di un buon vantaggio per conquistare gli utenti.

Qui sotto, il video di presentazione.

[embedded content]

Read More




Leave A Comment

More News

Wired

Zeus News - Olimpo

Repubblica.it >

Il Sole 24 ORE - Tecnologie

Disclaimer and Notice:WorldProNews.com is not the owner of these news or any information published on this site.