Add to favourites
News Local and Global in your language
18th of July 2018

Italia Notizie



Divorzio, altra rivoluzione. Come si calcola l'assegno: i giudici stravolgono tutto

Le regole per l'assegno di divorzio arrivano a un punto di svolta dopo l'ultima decisione della Cassazione. La sentenza a Sezioni unite ha cambiato radicalmente la funzione e la natura dell'assegno, riconoscendogli una funzione tanto assistenziale, quanto compensativa e perequativa.

Leggi anche: Divorzio Berlusconi-Lario, il giudice che vuole rovinare il Cav

Ad aprire la strada su questo nuovo fronte sono state le sentenze che hanno riguardato i casi dell'ex ministro Vittorio Grilli e poi quella sull'assegno di Silvio Berlusconi a favore dell'ex moglie Veronica Lario. I nuovi principi che tutti i tribunali dovranno applicare, come riporta Repubblica, impongono che non si dovrà più tener conto né solo del tenore di vita, né solo della cosiddetta autosufficienza economica. Il calcolo dell'assegno dovrà basarsi sull'impegno dato da entrambi i coniugi durante la vita matrimoniale, senza trascurare le storie familiari, il contributo dato al ménage della famiglia, l'età dei coniugi e le loro capacità reddituali future.

Finisce così l'aspirazione di ottenere una rendita parassitaria, così come già succede in buona parte degli Stati europei come Francia, Inghilterra e Spagna. Così come tramonta il terrore del coniuge più ricco, che sia il marito o la moglie, di essere spennato una volta finito il matrimonio.

Read More




Leave A Comment

More News

Libero Quotidiano

Tempi.it

Italy - L'Huffington Post

RSS la Nuova di Venezia

Disclaimer and Notice:WorldProNews.com is not the owner of these news or any information published on this site.