Add to favourites
News Local and Global in your language
22nd of July 2018

Benessere



Peugeot 508, abbiamo guidato la nuova ammiraglia del Leone: ecco come va

NIZZA Il nome non cambia, tutto il resto sì. Insomma, la nuova 508 non ha nulla a che fare con la precedente, se non il fatto che continua a essere l'ammiraglia della Peugeot. È un ruolo che assolve assumendo una personalità risultato di un consistente stravolgimento del concetto stilistico di berlina da parte di Peugeot, destinato ovviamente a dare visibilità alla 508 in un contesto molto convenzionale. Infatti, ha una linea che ammicca a quelle delle coupé, ma che cela un pratico portellone posteriore, che avvantaggia la funzionalità. È premiata anche dall'apprezzabile ampiezza dell'interno, a dispetto sia della diminuzione del passo di 2,4 cm e della lunghezza di 4,75 metri che è inferiore di 8 cm rispetto alla 508 precedente sia dell'altezza di 1,40 metri che dà slancio al profilo della carrozzeria. La praticità è generata anche dalla razionale architettura modulare Emp2, che ha permesso pure di ricavare una zona di carico di ben 487 litri.

Accogliente e hi-tech La personalità ricercata della nuova 508 è trasmessa anche dalle sensazioni che emergono quando ci si accomoda nell'abitacolo. Premettendo che l'estensione non eccessiva delle vetrature non si riflette sulla visibilità di marcia, l'ambiente è sfizioso e può essere personalizzato con finiture in effetto carbonio e in vero legno, nonché con rivestimenti in pelle che possono creare intriganti abbinamenti cromatici. Inoltre, ha un aspetto hi-tech, impresso dall'evoluzione dell'ormai noto i-Cockpit. In questo caso è formato dal piccolo volante con le parti inferiore e superiore appiattite, dal display da 12,3” della strumentazione e da quello capacitivo, da 8” o 10”, del sistema d'infotainment attraverso il quale si comandano anche le principali funzioni della vettura. L'evoluzione del concetto non stravolge i canoni di base dell'i-Cockpit che, sebbene evoluti nel corso del tempo, non consentono ancora ai guidatori di tutte le taglie di trovare la postura ideale per avere sott'occhio l'intera strumentazione. Tuttavia, il contagiri che ruota in senso antiorario e la possibilità di replicare le informazioni in quello della strumentazione stemperano un po' questa situazione.

Gradevole da guidare in ogni situazione Abbiamo fatto conoscenza con la 508 guidando la BlueHdi da 180 cv nell'allestimento Gt da 41.150 euro, che diventerà il top di gamma all'esaurimento del First Edition. Di serie propone anche le sospensioni attive che assumono settaggi specifici in funzione della configurazione vettura. In tutti i casi, la 508 si rivela ben attaccata al suolo e reattiva in maniera consona alla logica utilizzata anche a livello di temperamento arrivando, anche quando si utilizza la Sport, a non prestare il fianco a critiche per quanto riguarda il confort. Quest'ultimo è avvalorato anche dalla coibentazione dell'abitacolo, sul quale si riflette solo la tonalità poco armoniosa che assume il turbodiesel con la logica più sportiva. Il gradevole feeling di guida si basa anche sul rendimento del turbodiesel. Infatti, prospetta un'erogazione sempre fluida, nonché apprezzabilmente incisiva al disopra dei 2.000 giri. È ben supportata anche dall'azzeccata spaziatura e dalla morbida attività del cambio automatico a otto marce, integrato dai pratici paddles al volante.

Già in vendita a prezzi che vanno da 30.350 a 48mila euro, la 508 arriverà in Italia in autunno negli allestimenti Active, Business, Allure, Gt Line, Gt e in quello a tiratura limitata First Edition. Tutte offrono sistemi di assistenza alla guida e sicurezza che, ovviamente, raggiunge la completezza su quelle più costose. La famiglia è offerta con i motori PuretTech turbo a benzina di 1,6 da 180 e 225 cv e i turbodiesel BlueHdi di 1,5 litri con 130 cv, nonché di 2 litri da 160 e 180 cv. Eccezione fatta per l'unità di potenza più bassa, tutte si abbinano di serie al cambio automatico a otto marce.

© Riproduzione riservata

Argomenti: Read More




Leave A Comment

More News

Il Sole 24 ORE - Lifestyle

Obiettivo Benessere

Disclaimer and Notice:WorldProNews.com is not the owner of these news or any information published on this site.