Add to favourites
News Local and Global in your language
21st of January 2018

Benessere



Mal di testa: 5 idee naturali per farlo passare in fretta | Obiettivo Benessere

Il mal di testa è un disturbo molto fastidioso, che spesso impedisce di svolgere le regolari attività quotidiane, costringendoci a letto e al buio. Molte persone soffrono di mal di testa cronici, che possono essere causati da un’alimentazione scorretta, dallo stress o dall’eccessivo numero di ore trascorse davanti al computer in ufficio.

Il dolore può essere così intenso da diventare insopportabile e spesso si è costretti a far ricorso a farmaci che attenuano il disagio ma che non sono privi di effetti collaterali per l’organismo.

I medicinali analgesici infatti, se assunti regolarmente, aumentano il  lavoro di smaltimento degli organi emuntori, quali fegato e reni, affiancandoli e favorendo l’accumulo di tossine nel corpo.

Per questo è sempre meglio preferire rimedi naturali che alleviano il dolore senza alcun rischio per l’organismo.

Idratarsi regolarmente

Il mal di testa è spesso causato da uno scarso apporto di liquidi all’interno dell’organismo. Per questo il primo riflesso quando si presenta un’emicrania, soprattutto per chi ne soffre cronicamente, dev’essere quello di bere dell’acqua.

Mantenere il corpo idratato permette di avere un equilibrio ottimale dei liquidi corporei: in questo modo viene mantenuta una pressione sanguigna regolare e si previene il mal di testa.

Alleviare il mal di testa con le essenze

Esistono alcuni aromi particolarmente adatti a contrastare il mal di testa. Sono indicati in particolare la lavanda e la menta piperita poichè alleviano la tensione, rilassano il corpo e la mente e riducono il dolore.

Spalmate qualche goccia di olio essenziale di menta piperita o di lavanda sulla fronte e sulle tempie e massaggiate delicatamente con movimenti circolari. Chiudete gli occhi e respirate lentamente con inspirazioni ed espirazioni profonde.

Il tè nero contro il mal di testa

Lo zenzero e il tè nero sono due rimedi molto efficaci contro l’emicrania: il primo è un potente antinfiammatorio, mentre il secondo è ricco di caffeina, sostanza indicata contro il mal di testa. Fate bollire mezzo litro d’acqua in un pentolino, togliete dal fuoco e aggiungete qualche fettina di rizoma fresco di zenzero e delle foglie di tè nero. Dopo 5 minuti di infusione filtrate e bevete.

Pediluvio d’acqua calda

Se il mal di testa si presenta la sera, quando siete tornati a casa dall’ufficio, vi consigliamo di provare un pediluvio con acqua calda.

Il calore stimola l’afflusso sanguigno verso i piedi, allentando la pressione ematica al livello del cranio e diminuendo così il dolore.

Riempite una bacinella d’acqua calda e immergete i piedi per 15 minuti. Potete aggiungere all’acqua degli oli essenziali rilassanti, per esempio bergamotto o lavanda, aumentando l’efficacia di questo rimedio.

Per concludere è bene ricordare che è utile, qualora si soffrisse di cefalee croniche, eseguire un’attività fisica costante che allevia i livelli di stress e che regolarizza la pressioen sanguigna.

Infatti pressione sanguigna e stress sono tra i fattori che maggiormente incidono sull’insorgere dell’emicrania.

Se vuoi saperne di più visita le sezioni Benessere, SOS Salute, Integratori su Riza.it

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this pageRead More




Leave A Comment

More News

Obiettivo Benessere

Disclaimer and Notice:WorldProNews.com is not the owner of these news or any information published on this site.