Add to favourites
News Local and Global in your language
21st of January 2018

Sport



Figc, Sibilia: io il nuovo, ma studia Lotito. Gravina si allea coi riformisti

Il terzo candidato è in pista. «Il nuovo sono io e ho il 34 per cento dei voti», dice Cosimo Sibilia appena ricevuta l’investitura all’unanimità dalla Lega Dilettanti. Il quarto sta per arrivare, questione di ore e si tratta di Claudio Lotito, che non fa un passo indietro, ma due avanti. «Sono pronto», conferma agli amici, ai giornalisti, agli avversari, al potenziale alleato Sibilia. I due parlano per quasi due ore dentro l’albergo sulla Magliana, che ospita le elezioni della Lega Nazionale dilettanti (LND), per valutare la possibilità di un accordo. Ma bisogna andarci cauti. Gli amici di oggi, possono essere nemici domani. Stasera entro la mezzanotte si chiude la prima partita, quella delle candidature. All’appello manca solo Lotito che, a quanto dice, sta preparando in fretta e furia il programma. Non è l’espressione della Lega di A, ma di una parte di essa: «Dodici società sono con me», annuncia, tra cui Napoli e Milan. Ma secondo i conti del presidente della Lazio, anche la maggioranza della B potrebbe candidarlo. Sarà davvero così?

Intanto il calcio sprofonda. Siamo all’anno zero. Il vecchio c.t. Gian Piero Ventura taglia oggi il traguardo dei 70 anni, il compleanno più amaro, con ancora addosso il peso del fallimento Mondiale. La Federazione è senza presidente, la Nazionale senza allenatore, la Lega di A continua a litigare. E l’unità della governance, sbandierata come possibile antidoto per superare la crisi, una pia illusione. Il commissariamento, dopo l’assemblea elettiva del 29 gennaio, è un’ipotesi concreta.

Read More




Leave A Comment

More News

Repubblica.it > Sport

Goal.com News - Italiano

IlGiornale.it - Sport

lastampa.it - Sport

Il Sole 24 ORE - Notizie

Corriere.it - Sport

Disclaimer and Notice:WorldProNews.com is not the owner of these news or any information published on this site.